Torcicollo? Ecco 3 Esercizi per Rimediare al Dolore!

Postato da: Cristian  /  in: Dolori Muscolari, Esercizi  /  il: 18/06/2010

E’ ormai risaputo che con l’inizio della stagione calda il pericolo torcicollo è sempre in agguato.

Viene voglia di fresco, entri in un luogo che ha l’aria condizionata accesa e taaaac…, accade il fattaccio! Verso sera cominci ad accusare i primi fastidi al collo, e piano piano si trasformano in vero e proprio dolore.

Un altro sintomo tipico del torcicollo è l’impossibilità di girare a destra e a sinistra la testa. E in un attimo ti ritrovi bloccato. Colpa ovviamente dell’aria condizionata.

Come risolvere questo problema?

Ovviamente con degli appositi esercizi per il torcicollo:

  1. Comincia a scaldare delicatamente la parte dolente, tramite leggerissimi massaggi che vanno dalla base della nuca verso la colonna vertebrale, fatti con il palmo della mano (se non riesci, eventualmente fatti aiutare da qualcuno)
  2. Come per il mal di schiena, sdraiatevi su un piano rigido non freddo, facendo aderire per bene la schiena al piano. A questo punto abbassa le spalle il più possibile cercando di rilassarti, e mantieni la posizione per almeno cinque minuti.
  3. Un ultimo semplice esercizio è quello di sedersi su una sedia e appoggiare le mani sul tavolo davanti. Le tue mani dovranno essere poste una sopra l’altra, con i palmi rivolti verso il basso. Ora, piegandoti in avanti, appoggia la fronte sul dorso delle mani, come per riposarti. Respira lentamente e sentirai i muscoli rilassarsi.

Esegui questi esercizi finché non senti svanire il torcicollo, e nel frattempo evita gli sbalzi di temperatura…

Share

2 Commenti a “Torcicollo? Ecco 3 Esercizi per Rimediare al Dolore!”

  1. Giulio Ha scritto:

    Ciao Cristian! Ho provato questi esercizi ma mi fa ancora troppo male… Cosa mi consigli? Te lo chiedo perché non vorrei infierire…

  2. Cristian Ha scritto:

    Ciao Giulio, nella fase più acuta del torcicollo non è consigliabile sottoporre a ulteriori sollecitazioni la zona dolorante. Il mio consiglio è di attendere qualche giorno, applicare del ghiaccio sulla parte interessata ed attendere il miglioramento della zona infiammata.

Lascia un commento