Dolore alle Caviglie: Come si Elimina in 5 Semplici Passi


Sembra ieri, eppure da quel grave incidente che mi ha provocato un mese di forti dolori alle caviglie son già passati 5 anni.

Come racconto meglio in questo report, nel 90% dei casi il dolore non è altro che una momentanea contrazione muscolare che, se non correttamente risolta attraverso un adeguata terapia può diventare cronica.

I più comuni dolori alle caviglie sono senza dubbio provocati da fenomeni come possono essere una storta, una contusione o uno strappo.

E come spiego meglio in questo ebook per la cura dei dolori muscolari, ogni trauma è un caso a sé.

Ad ogni modo, ecco 5 semplici consigli per il tuo dolore alle caviglie:

  1. applica frequente ghiaccio per sfiammare la caviglia,
  2. riprendi normalmente a camminare sforzandoti di ignorare il dolore,
  3. massaggia gradualmente la zona dolorante cercando di rilassare i muscoli della caviglia,
  4. esegui un accurato stretching di gambe e caviglie,
  5. recupera la forza attraverso degli esercizi di potenziamento muscolare.

Ignora questi consigli in caso di fratture o lussazioni (in questi casi è indispensabile immobilizzare la caviglia attraverso l’utilizzo di ingessature e/o tutori ortopedici).

Tieni ben presente che se il dolore non è dovuto a una frattura è del tutto inutile immobilizzare per lunghi periodi.

Ti ricordo infine (facendo riferimento a stretching, massaggi ed esercizi) che essendo la caviglia una muscolatura sensibile è doveroso prestare la massima attenzione a qualsiasi tipo di manipolazione fai da te.

 

P.S: Per sapere come ho risolto un forte dolore alle caviglie ti consiglio la lettura di questo ebook.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.