Arrabbiarsi: fa Male o fa Bene?!! La Parola al Dr. Web

Postato da: Cristian  /  in: Benessere, Emozioni  /  il: 17/12/2010

Un recente sondaggio ha rivelato che il 64% della popolazione è costantemente arrabbiata.

E' da questa smodata percentuale ha preso inizio la mia ricerca. E dando per scontato che arrabbiarsi fa male, ho per caso scoperto altrettanti articoli sul fatto che arrabbiarsi fa bene… Strano vero?!

Non contento delle numerose lacune incontrate nella navigazione online, in questo post ho voluto raccogliere l’insieme delle motivazioni fornite dalle varie scuole di pensiero. Quindici punti, tutti scientificamente dimostrati.

Quindi, arrabbiarsi fa male perché:

  1. semplici  lesioni dei tessuti impiegano fino a 4 volte in più per guarire
  2. il cortisolo, l’ormone dello stress, raggiunge livelli molto elevati
  3. lo stress, protratto per lunghi periodi può danneggiare la memoria
  4. maggiore incidenza di malattie cardiache, tumori ed ictus
  5. provoca ripercussioni nella mente, nei rapporti familiari e in quelli umani
  6. reazioni eccessive possono provocare un improvviso arresto cardiaco
  7. le arterie vengono sottoposte a sforzi eccessivi
  8. molto spesso provoca aritmie e anomalie cardiache anche gravi
  9. l'area del cervello che controlla lo stress (la stessa che usiamo per la memoria) è costretta a un superlavoro e quindi, a compromettere le funzioni cognitive
  10. può provocare problemi di memoria e morbo di Alzheimer

Allo stesso tempo, arrabbiarsi fa bene perché:

  1. esprimere i propri sentimenti può modificare l'effetto negativo di rabbia e ostilità
  2. aiuta a scaricare la tensione, quindi tutte le emozioni e sensazioni negative che ci portiamo dietro
  3. l'aggressività ci aiuta a diventare più determinati nel raggiungere i nostri obiettivi
  4. utilizzata in ambito lavorativo, può essere utile per dare voce alle proprie ragioni con capi e colleghi
  5. può aiutarci ad affrontare le nostre più grandi paure

In ogni caso, riassumendo, arrabbiarsi fa più male che bene!

Per questi motivi, è sempre consigliabile mantenere la calma, esprimere con garbo le proprie emozioni e ragionare sulla soluzione, piuttosto che imbestialirsi sul problema.

Nei prossimi articoli numerosi consigli su come dominare la rabbia…

Share

Lascia un commento