Infortuni Sportivi? Come Risolverli con lo Stretching…

Postato da: Cristian  /  in: Allenamento  /  il: 07/12/2010

Per chi pratica frequente attività fisica gli infortuni sportivi sono una disgrazia molto comune.

Contrariamente a quanto si pensi (fanno eccezione le fratture e le lesioni con lacerazione dei tessuti), per metter fine al dolore è indispensabile riprendere subito l'utilizzo della parte lesa.

In genere, la maggior parte degli infortuni sportivi non sono altro che contrazioni.

Quindi attraverso una mirata sessione di stretching è possibile auto-medicare l’infortunio, e tornare ben presto all’attività sportiva.

Per risolvere il problema molte persone utilizzano gli antinfiammatori, tuttavia come scrivo in questo report, oltre ad anestetizzare inutilmente il dolore, posticipano il disturbo in un secondo momento.

Innanzitutto, è giusto precisare che quanto segue a proposito degli infortuni sportivi non sostituisce la diagnosi del medico.

In ogni caso tengo a divulgare la mia esperienza, in quanto reduce di svariati infortuni.

Per sconfiggere il dolore la tecnica dello stretching può aiutare a riprendersi da un trauma, un intervento chirurgico o qualsiasi infortunio di lieve entità.

Come funziona questa tecnica?

Semplice, ti basta scaricare gli esercizi consigliati nella seguente presentazione, metterli quotidianamente in pratica secondo le direttive ed attendere che il dolore svanisca.

Ovviamente per qualsiasi info resto a disposizione via mail, facebook e twitter.

Per quanto riguarda invece il presente articolo puoi sempre lasciare un commento nell’apposito box, aggiungere materiale utile per i nostri lettori o semplicemente, raccontare la tua esperienza.

A proposito, ti è mai capitato di rimediare a un infortunio?!

Share

Lascia un commento

Login with Facebook: