Tappetino Chiodato: Le Opinioni di chi l’ha Provato…

Postato da: Cristian  /  in: Esperienze  /  il: 20/06/2011

E’ con questo primo articolo dedicato al tanto discusso tappetino chiodato che voglio inaugurare la nuova categoria “esperienze” di questo blog.

Stimolato da alcuni articoli di Un passo avanti (interessante blog curato da Gaetano Rosace), tempo fa sono rimasto piuttosto affascinato dalle prime impressioni del suddetto autore.

Premesso che non ho mai provato un tappetino chiodato e sono molto tentato di includerlo tra i prossimi acquisti, in questa nuova serie di nuovi mini-articoli voglio dare spazio alle vostre esperienze, per poi ottenere una più ampia visione dell’argomento e ripubblicare un dettagliato articolo.

Tagliando corto, se hai mai provato un tappetino chiodato e vuoi condividere la tua esperienza con i lettori di Pianeta Stretching sarò molto felice di pubblicare la tua opinione…

 

P.S: Per lasciare la tua esperienza utilizza il sottostante mudulo… 😉

Share

11 Commenti a “Tappetino Chiodato: Le Opinioni di chi l’ha Provato…”

  1. Lorenzo Callegari Ha scritto:

    Sono convinto che se proverete il tappetino chiodato poi non vorrete più farne a meno! Il tappetino chiodato offre a milioni di persone un concreto sostegno per i dolori cronici e dona sollievo alla muscolatura dolorante e affaticata….il tappetino chiodato e un valido aiuto, di cui si può aver fiducia e dal quale si può anche pretendere di avere lo strumento giusto per arrangiarsi da soli.
    Non fatevi ingannare dalle apparenze, il tappetino è un attrezzo veramente fantastico, con cui si riesce a massaggiare la parte più inaccessibile, si arriva in profondità e ovunque, sulla muscolatura tesa e affaticata, sui punti dolenti come i famosi “trigger points”! Bastano pochi minuti per sciogliere le tensioni e per stare meglio senza ricorrere a un terapista ogni volta che ne sentiamo il bisogno! E’ semplicemente una piccola opera d’arte. E’ un vero amico!

  2. Cristian Ha scritto:

    Anche se troppo di parte per via del tuo sito web, grazie del contributo.
    Alla prossima, Cristian

  3. Mirella Santi Ha scritto:

    Io sono una grande fan del tappetino chiodato svedese. L’ho comprato l’anno scorso, ed ho contagiato tutte le mie amiche del centro Yoga dove sono iscritta. Ognuna il suo (perche’ ognuna ha il suo disturbo!): chi ha problemi di dolori al collo (cervicale) ha il termo cuscino Mysa, chi lo usa per yoga quello col la cinghia speciale ed il libretto con le posizioni … io ho l’Original ed ora ho voluto provare il magnetic (quello con i magnetini) ragazzi… io la differenza la sento! se hai tensioni sulle spalle, mal di testa, io sento che il mysa le risolve come per incanto…. bisogna starsene per conto proprio, in silenzio, statici, come in meditazione, e le puntine fanno il loro lavoro dopo pochi minuti, e te lo tieni per giorni il senso di “scioglimento dei nodi” . carlo, il nostro maestro yoga parla proprio di nodi energetici, di riequilibrio…

    insomma, viva il tappetino per agopressione con i chiodi! diventiamo tutti fachiri del ventunesimo secolo!

    la prossima settimana Carlo ci spiega il perche’ di tutto cio’, e te lo riporto senz’altro nel blog. facciamo una seduta “collettiva” giovedi’ in palestra . ciao Mirella

  4. Cristian Ha scritto:

    Ciao Mirella. Davvero ottimo contributo al presente articolo. Sul perché di tutto ciò vedrò comunque di scrivere ulteriori articoli di approfondimento. In ogni caso è sempre gradita la tua collaborazione… A presto, Cristian

  5. Letizia Ha scritto:

    Ho acquistato il tappetino a marzo: non lo conoscevo e non conoscevo nessuno che l’avesse provato, ma ero incuriosita e speravo potesse aiutarmi con il fastidioso problema dell’emicrania da week end.
    Per chi non la conoscesse, si tratta di una forma di emicrania legata allo stress: le tensioni accumulate durante una settimana lavorativa intensa, nel momento in cui ci si rilassa, sfociano, per alcuni sfortunati, in una forma di emicrania che per me era assolutamente debilitante.

    Sono sorpresa dal constatare che da quando utilizzo il tappetino regolarmente, circa 30 minuti ogni sera, posso finalmente godermi il week end! La controprova del fatto che sia merito del tappetino l’ho avuta in un paio di occasioni: la prima quest’estate quando, non avendolo portato in vacanza e non avendolo quindi usato per più di 10 giorni, ho avuto 2 emicranie insopportabili nel giro di 3 giorni. La seconda occasione è capitata per il calo delle temperature: dovendolo usare con la schiena nuda, con l’arrivo del freddo non avevo voglia di stendermici, e anche questa volta ho avuto una brutta emicrania, puntualmente nel week end. Da quel momento ho deciso che sarà il mio compagno di “viaggio”, anche in senso lato, non potrei proprio farne a meno.

    Ho voluto condividere la mia esperienza perché ne sono molto soddisfatta e sarei felice se qualcun altro con il mio problema potesse trarne giovamento.

  6. Cristian Ha scritto:

    Grazie Letizia. Commento davvero ricco di informazioni! Il genere di riscontro che cercavo… Per quanto riguarda invece i molti spammer che linkano i propri siti e vari coupon sconto mi dispiace ma dovete rassegnarvi alla cancellazione dei vostri commenti… 🙂

  7. Leonardo V. Ha scritto:

    Ciao a tutti,
    dopo essermi imbattuto tempo fa’ nel vostro blog, ho deciso di acquistare un tappetino chiodato per agopressione. In farmacia me ne hanno consigliato uno in particolare, a cui si poteva abbinare un cuscino riscaldabile con interno in pula di farro, per la zona della nuca e cervicale. Non faccio nomi per non fare pubblicita’. L’intenzione era quella di usare io il tappetino, e mia moglie, che soffre di cervicale, il termo cuscino.
    Risultato: ambedue siamo letteralmente rinati. Io penso che questo prodotto (che ho scoperto sia di antica origine russa: una nostra conoscente ucraina lo conosceva bene…) dovrebbe essere maggiormente pubblicizzato, merita una diffusione maggiore. A me’ ha guarito nel vero senso del termine una annosa lombalgia (devo dire che il maggiore beneficio l’ho riscontrato acquistando in un secondo tempo un modello arancione con i biomagneti, in questo la mia esperienza assomiglia molto a quella della signora Mirella…) ma sopratutto il termo cuscino e’ stata una sorpresa per mia moglie (e sua sorella). lei ormai non si corica mai se non con la nuca sul termo cuscino per agopressione (dopo max 20 minuti si addormenta come per incanto, ed il giorno dopo tutti i dolori cervicali sono sciolti, ha anche cambiato umore!). Non capisco perche’ il mio farmacista mi ha consigliato per mesi e mesi pillole e creme che si sono rivelate inefficaci, e quasi non sapeva di avere dietro al suo bancone un prodotto che da solo, in modo naturale, ha risolto i problemi a tre persone, per tre disturbi diversi!!! io (mal di schiena) , mia moglie (cervicale) sua sorella (problemi ad addormentarsi).
    avete capito: pollice su’ per il tappetino per agopressione, ed il relativo guancialino.

    grazie per il vostro consiglio di allora!
    PS: io lo uso per circa mezz’ora appena torno a casa dal lavoro

  8. angelina zeoli Ha scritto:

    beh, il mio commetno va oltre il dolore di schiena. ho acquistato il tappetino mysa mangetico perchè devo assolutamente ripolarizzare la membrana cellulare e far si che l'acqua rientri nella maniera giusta nelle cellule come per tute le persone non malate. dopo pochi giorni il mio metabolismo basale si è mosso, si è alzato e l'acqua intracellulare è aumentata di qualche litro. un avviso a tutti gli elettrosensibili. il tappetino con magneti non può essere utilizzato per 20 minuti (dipende dal gradi di elettrosensibilità), ma per 10 si ei risultati sono meravigliosi sorprendenti. vi terrò aggiornati sugli ulterioiri miglioramenti.

  9. Roberto Ha scritto:

    Grazie per avermi delucidato su materassino chiodato ero un po' scettico adesso che ho letto i vostri giudizi vado subito a comprarlo  grazie ancora 

  10. chiara Ha scritto:

    Salve, sono felice di poter leggere queste opinioni sul tappetino e vi ringrazio.

    Grazie

    Chiara

Lascia un commento

Login with Facebook: