Dolore dietro la coscia? Cosa fare in 3 semplici passi…

Postato da: Cristian  /  in: Dolori Muscolari  /  il: 10/11/2011

Improvviso dolore dietro la coscia, infiammazione dei tessuti, deambulazione compromessa…

Quello appena descritto è il genere di situazione a cui va incontro chi viene colto da un qualsivoglia dolore alla coscia, al gluteo o, più precisamente, dei muscoli estensori.

In questi casi è utile seguire questi 3 semplici consigli:

  1. Individua la causa del dolore (sciatalgia, ernia del disco, errata abitudine posturale, stiramento, strappo, ecc. ecc.)
  2. Elimina l'infiammazione muscolare (vedi come fare attraverso l’articolo appena citato)
  3. Riabilita la muscolatura in questione attraverso un graduale percorso di recupero (vedremo come fare nel prossimo articolo)

Fondamentale per il buon recupero di un dolore dietro la coscia è senza dubbio il tempismo con cui si procede al disfacimento dell’infiammazione.

Più passa il tempo e più si incorre in un rischio di cronificazione del dolore.

Ghiaccio, pomate e unguenti sono i migliori rimedi naturali contro le infiammazioni muscolari.

In questo articolo sui traumi muscolari racconto ad esempio di come sia meglio procedere a seconda del tipo di danno subito.

Per quanto riguarda lo strappo muscolare è invece in arrivo un nuovo articolo su come procedere in seguito a questo tipo di inconveniente.

In ogni caso, tieni ben presente (e questo riguarda soprattutto tutti i miei cari amici atleti) che se non correttamente curato lo strappo può seriamente compromettere la massa contrattile del muscolo in questione.

 

P.S.: Iscriviti a uno dei nostri social qui a lato per seguire i prossimi articoli…

Share

Un commento a “Dolore dietro la coscia? Cosa fare in 3 semplici passi…”

  1. Author Ha scritto:

    Ciaⲟ un mio amico mi hha inviato la url dі questo Ƅⅼog e sοno passata a vedere sе rеalmente merita. Mi piace ampiamente. L'ho mеsso tra i preferitі. Mɑgnifico blog e templаte splendido!

Lascia un commento

Login with Facebook: