Strappi muscolari? Come procedere in 5 semplici passi

Postato da: Cristian  /  in: Dolori Muscolari, Traumi Muscolari  /  il: 10/01/2012

In questo articolo sugli strappi muscolari parleremo di primo soccorso e utili contromisure per limitare i danni.

La prima cosa da fare è accertarsi che sia un vero strappo muscolare e non presunto tale.

Tra i vari segnali, l’intensità (la fitta assomiglia a un crampo, ma molto più intenso), la pulsazione dell’area lesionata (tipica sensazione del battito cardiaco), un eccessivo riscaldamento dei …Continua a leggere



Stiramento Muscolare: Anatomia, Cause e Prevenzione

Postato da: Cristian  /  in: Traumi Muscolari  /  il: 24/08/2010

In termini medici lo stiramento muscolare viene chiamato elongazione muscolare.

È una lesione media non troppo grave che altera il normale tono del muscolo. Come intensità questa lesione può essere collocata tra la contrattura e lo strappo.

Nello sport lo stiramento muscolare è uno dei traumi …Continua a leggere



Contusione Muscolare: Lesione, Forma e Trattamento

Postato da: Cristian  /  in: Traumi Muscolari  /  il: 10/08/2010

La contusione muscolare è il risultato di traumi più o meno gravi che colpiscono la cute, il muscolo e le articolazioni, fino ad arrivare anche alle ossa.

Nello specifico le contusioni muscolari interessano la fascia sottocutanea e quella muscolare. Sono più gravi quando il trauma avviene nel momento in cui il muscolo è contratto. In quel caso è inevitabile lo svilupparsi di un ematoma che tenderà ad aumentare con il passare del tempo. …Continua a leggere



I Traumi Muscolari: Strappo, Stiramento e Contusione

Postato da: Cristian  /  in: Traumi Muscolari  /  il: 06/08/2010

In questo articolo parleremo dei principali traumi muscolari, approfondendo per prima cosa lo strappo muscolare.

Per chi pratica sport i traumi muscolari sono molto frequenti. Ed in genere il danno può essere causato da un’azione diretta o indiretta.

Nel caso dell’azione diretta un agente esterno colpisce la muscolatura danneggiandola, mentre nell’azione indiretta ci possono essere contrazioni improvvise dovute ad esempio ad un movimento scorretto, stiramenti eccetera. …Continua a leggere